Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Tribunale I grado CE, sez. IV, 8 febbraio 2011

(traduz. tratta da http://curia.europa.eu) Opposizione a domanda di registrazione del marchio denominativo comunitario ^LÍNEAS AÉREAS DEL MEDITERRÁNEO LAM^ basata su marchi figurativi e denominativi comunitari antecedenti (^LAN^) - Identità dei servizi coperti dai segni in conflitto - Differenze visive, fonetiche e concettuali tra i segni in conflitto - Insussistenza di rischio confusorio


IUS&WEB | Portale di informazione giuridicamartedì 8 febbraio 2011

Massimazione e nota a cura dell'avv. Dario Galliani

La sentenza in commento respinge l'impugnazione della decisione della quarta commissione di ricorso dell'UAMI avente ad oggetto l'opposizione alla registrazione del marchio denominativo comunitario ^LÍNEAS AÉREAS DEL MEDITERRÁNEO LAM^ da parte di una compagnia aerea concorrente, titolare di diversi marchi figurativi e denominativi comunitari antecedenti (^LAN^).

Orbene, il Tribunale, dopo aver individuato il pubblico di riferimento nel consumatore medio europeo (trattandosi di marchi comunitari) ed aver sancito la pacifica identità dei servizi coperti dai marchi predetti marchi, procedeva all'analisi comparativa dei segni in conflitto, evidenziando anzitutto una pacifica diversità nel numero di lettere componenti i marchi in esame.

Rilevava poi che, contrariamente a quanto sostenuto dalla ricorrente, l'acronimo ^LAM^, posto alla fine del marchio denominativo complesso richiesto, non risultava costituire elemento dominante dello stesso, giacché il debole carattere distintivo di un elemento di un marchio [LÍNEAS AÉREAS DEL MEDITERRÁNEO n.d.A] non comporta necessariamente, tenuto conto in particolare della sua dimensione o della sua posizione nel segno, che detto elemento sia trascurabile nell'impressione complessiva prodotta dallo stesso.

Dal punto di vista della comparazione dei segni, il Giudicante, pur riconoscendo una somiglianza tra l'acronimo ^LAM^, posto alla fine del marchio richiesto ed il termine ^LAN^ costituente i segni antecedenti, riteneva che la stessa fosse neutralizzata dal fatto che detti marchi, complessivamente valutati, risultano diversi sotto il profilo sia visivo che fonetico..

Dal punto di vista concettuale poi, se per il pubblico di riferimento individuato dalla commissione di ricorso (il consumatore medio comunitario) entrambi i segni non hanno alcun significato specifico, la parte di pubblico di riferimento di origine ispanica (secondo la ricorrente l'unico pubblico di riferimento da considerare) sarebbe, di contro, in grado di individuare l'elemento denominativo ^LAM^ quale acronimo del marchio richiesto, non confondendolo pertanto con il marchio denominativo antecedente ^LAN^.

Infine, circa la notorietà del marchio ^LAN^ sostenuta dalla ricorrente, il Tribunale, sulla scorta delle precedenti considerazioni in ordine alle differenze tra i segni in conflitto, evidenziava che la notorietà di una marchio anteriore deve essere considerata a livello della valutazione del rischio di confusione, una volta stabilita la somiglianza fra i marchi, e non per dimostrare tale somiglianza

FAMIGLIE: Marchi d'impresa, Giurisprudenza Europea, 2000-2050

Condividi su Facebook
Tribunale I grado CE, sez. IV, 8 febbraio 2011
ARTICOLI CORRELATI
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaSentenza Tribunale Ordinario di Milano, Sez. IV Penale, n. 1972/2010
Caso Google-Vividown - Violazione degli articoli 110, 167, comma 1 e 2 D.Lgvo 196/03 - Codice Privacy - per aver trattato dati personali in violazione degli articoli 23, 17 e 26 del medesimo decreto - con nocumento della persona interessata e con fine di lucro.
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCorte di Giustizia CE, sez. IV, 3 giugno 2010
(traduzione tratta dal sito http://curia.europa.eu/) Reg. n. 40/94 – Art. 13, n. 1 – Dir. 89/104/CEE – Art. 7, n. 1 - Esaurimento dei diritti del titolare del marchio - Flaconi di prufumo c.d. ^tester^ messi dal titolare del marchio nella disponibilità di un suo depositario - Nozione di immissione in commercio dei prodotti in relazione all'esaurimento dei diritti di privativa - Assenza del consenso del titolare del marchio stante le menzioni ^campione^ e ^vendita vietata^ apposte sui ^tester^
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaIntervista a Francesco Pizzetti sulla sentenza Google / Vividown
Intervistato il Presidente dell'Autorità Garante della Privacy. Articolo tratto da Il Sole24ore.com - «Regole globali per disciplinare privacy e internet» di Alessandro Longo
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCorte di Giustizia CE, sez. IV, 29 luglio 2010
(traduzione tratta da http://curia.europa.eu/) Marchio comunitario - Domanda di registrazione del marchio denominativo BUDWEISER - Opposizione basata su marchi internazionali denominativi e figurativi anteriori BUDWEISER e Budweiser Budvar - Uso effettivo del marchio anteriore (art. 43, nn. 2 e 3, Reg. 94/40/CE) - Prove dell'uso offerte in tempo ^utile^ (art. 74 n. 2 Reg. 94/40/CE) - Certificato di rinnovo del marchio anteriore scadente dopo la domanda di opposizione
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCorte di Giustizia CE, sez. IV, 24 giugno 2010
(traduzione tratta dal sito http://curia.europa.eu/) Domanda di registrazione marchio comunitario ^Barbara Becker^ - Opposizione fondata su marchio comunitario anteriore ^Becker online pro^ - Comparazione marchi complessi - Mancanza di per sè di carattere autonomo del cognome - Carattere comune del cognome Becker - Valutazione globale del rischio confusorio - Impressione complessiva prodotta dai marchi in conflitto - Errore di diritto del Tribunale - Annullamento con rinvio della sentenza
Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense
935