Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Centro Risoluzione Dispute Domini, 2 dicembre 2010

(tratto da http://www.crdd.it) Procedura di riassegnazione del dominio ^FATAASSICURAZIONI.IT^ - Identità con precedente marchio internazionale ^Fata Assicurazioni^ (oltre ad una domanda nazionale di registrazione del medesimo marchio, nonchè la titolarità del dominio ^FATA-ASSICURAZIONI.IT^) - Assenza di diritti o titoli in capo alla Resistente sul dominio in contestazione - Malafede nella registrazione e nel mantenimento del dominio (notorietà del marchio della Ricorrente) - Riassegnazione


IUS&WEB | Portale di informazione giuridicagiovedì 2 dicembre 2010

Massimazione ed annotazione a cura dell'Avv. Dario Galliani

Il provvedimento in esame accoglie il ricorso della titolare di un marchio notorio (registrato internazionalmente ed in fase di registrazione in Italia), sussistendo tutti i requisiti previsti dal Regolamento di ^Risoluzione dispute nel ccTLD .it^ per la riassegnazione del nome di dominio in contestazione, ovverosia:

1) identità e confondibilità del nome:
il Collegio, preso atto della precedente registrazione di un marchio internazionale in capo alla Ricorrente identico al nome di dominio in contestazione, nonché del deposito da parte di questa di una domanda di registrazione nazionale del medesimo marchio denominativo, oltrechè delle titolarità di un nome di dominio differente a quello in esame solo per un trattino tra le parole ^Fata^ e ^assicurazioni^, ritiene accertato il primo requisito di cui all'art. 3.6 lett. a) del predetto Regolamento;

2) inesistenza di un diritto della resistente sul nome a dominio contestato:
parimenti dicasi per il secondo requisito, non avendo assolto la Resistente il proprio onere probatorio relativo ad un suo eventuale concorrente diritto o titolo sul nome di dominio contestato;

3) registrazione e uso del nome a dominio in malafede
da ultimo, il terzo e ultimo requisito appare pacificamente accertato stante, da un lato, la notorietà del marchio della Ricorrente, ciò che fa ritenere non certo un caso la registrazione di un dominio identico da parte della Resistente, dall'altro, il configurarsi di una fattispecie di ^pay per click^, mediante reindirizzamento degli utenti ad un sito di una società operante nei servizi di ^parcheggio^ gratuito dei domini i cui introiti sono commisurati al numero di visitatori che cliccano sul dominio.



FAMIGLIE: Domain Names, Giurisprudenza Italiana, 2000-2050

Condividi su Facebook
Centro Risoluzione Dispute Domini, 2 dicembre 2010
Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense
880