Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Affaritaliani.it - quotidiano on-line 11 ottobre 2010

^Cassazione/ Il direttore di un giornale online non è punibile per omesso controllo come quelli delle testate cartacee. L'avvocato che ha ottenuto la sentenza:


IUS&WEB | Portale di informazione giuridicalunedì 11 ottobre 2010

Per visualizzare l'articolo, cliccare sul link sottostante:
Cassazione/ Il direttore di un giornale online non è punibile per omesso controllo come quelli delle testate cartacee. L'avvocato che ha ottenuto la sentenza: "Il Codice è "obsoleto"

Per visualizzare il testo integrale della sentenza, cliccare sul link sottostante:
Cassazione penale, sez. V, 1 ottobre 2010, n. 35511

FAMIGLIE: Cybercrimes, 2000-2050

Condividi su Facebook
ARTICOLI CORRELATI
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaUff. Indagini preliminari Milano, 07 novembre 2007
Art. 494 c.p. - art. 640 c.p - condotta di ^phishing^ - acquisizione illecita di numeri di cellulare - invio di SMS ingannevoli falsamente provenienti da Cartasì (servizio sms alert) - sostituzione di persona - acquisizione fraudolenta dei dati di utenti di un servizio di carta di credito - utlizzo dei predetti dati per acquisti ^on line^ -
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 27 gennaio 2005, n. 11930
Inserimento dati inveritieri nell'archivio INPS - fatti commessi prima dell'introduzione art. 491-bis c.p. - sussistenza del reato di falsità di documento informatico - assenza di innovazione dell'art. 491-bis c.p. - falsità in atto pubblico - sussistenza
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. II, 17 dicembre 2004, n. 5688
Clonazione cellulare - truffa - insussistenza - art. 615 quater c.p. - illecita connessione alla rete di telefonia mobile - acquisto cellulare ^clonato^ - ricettazione - sussistenza
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. I, 30 giugno 2010, n. 24510
Art. 660 c.p. - Molestia o disturbo alle persone - Invio di un messaggio a mezzo posta elettronica contenente ^apprezzamenti gravemente lesivi della dignità e della integrità personale e professionale^ del convivente della destinataria - Modalità di comunicazione asincrona della posta elettronica - Non previsione del fatto dalla legge come reato
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 14 dicembre 2007, n. 46674
Art. 494 c.p. - sostituzione di persona - creazione account di posta elettronica apparentemente intestato a persona diversa dall'utilizzatore - interesse tutelato - pubblica fede - induzione in errore degli utenti della rete sulla reale identità
Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense
787