Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Cassazione penale, sez. V, 08 gennaio 2009, n. 9752

Art. 473 c.p. - contraffazione segni distintivi - sequestro probatorio - presentazione della domanda di registrazione del marchio - rilevanza ai fini della tutela penale


IUS&WEB | Portale di informazione giuridicamartedì 3 marzo 2009

FAMIGLIE: Marchi d'impresa, Giurisprudenza Italiana, 2000-2050

Condividi su Facebook
Cassazione penale, sez. V, 08 gennaio 2009, n. 9752
ARTICOLI CORRELATI
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 30 settembre 2008, n. 1727
Accesso abusivo a sistema informatico - frode informatica - dipendenti infedeli Agenzia delle Entrate - inserimento sgravi fiscali in relazione a tributi iscritti a ruolo - titolarità della password di accesso - sussistenza reato ex art. 615 -ter comma II n.1)
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaTribunale di Napoli, 26 febbraio 2002
Marchio notorio - conflitto con domain name altrui identico - domain name quale vero e proprio segno distintivo - domain grabbing - funzione induttiva di amrchi e nomi di dominio - irrilevanza principio ^first come first, served^ della Registration Authority - natura privatistica - inopponibilità ai terzi - giudizio di contraffazione e confondibilità - comparazione tra le parole del marchio e del domain name - sussitenza
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaTribunale I grado CE, Sez. VIII, 12 novembre 2008
(traduzione tratta dal sito http://curia.europa.eu/) Marchio comunitario - classi 9 e 28 dell'Accordo di Nizza 15.6.1957 - domanda di dichiarazione di nullità della registrazione - registrazione come marchio della forma del prodotto avente carattere distintivo - forme funzionali - impedimento assoluto alla registrazione - monopolio su una funzione tecnica - percezione dei consumatori -
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 24 novembre 2003, n. 11915
Immissione di dati inveritieri nell'Albo nazionale costruttori - documento informatico - falsità realizzate prima dell'inserimento dell'art. 491-bis c.p. - sussumibilità alla fattispecie ex art. 476 c.p. - assenza di innovazione della norma ex art. 491-bis c.p. - non configurabilità dell'art. 491-bis quale norma di interpretazione autentica
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 6 marzo 2008, n. 15535
Inserimento dati inveritieri su supporto informatico (esami universitari non effettivamente sostenuti) - falsità ideologica in atto pubblico - archivio informatico di un Università - funzione vicaria dell'archivio cartaceo - sussistenza della valenza probatoria dell'archivio informatico
Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense
469