Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Cassazione Penale, sez. II, 22 ottobre 2009, n. 40706

Home banking - frode informatica - medesimi elementi costitutivi della truffa - manipolazione sistema informatico- legittimità all'accesso del sistema informatico - irrilevanza


IUS&WEB | Portale di informazione giuridicagiovedì 22 ottobre 2009

FAMIGLIE: Cybercrimes, Giurisprudenza Italiana, 2000-2050

Condividi su Facebook
Cassazione Penale, sez. II, 22 ottobre 2009, n. 40706
ARTICOLI CORRELATI
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 27 gennaio 2005, n. 11930
Inserimento dati inveritieri nell'archivio INPS - fatti commessi prima dell'introduzione art. 491-bis c.p. - sussistenza del reato di falsità di documento informatico - assenza di innovazione dell'art. 491-bis c.p. - falsità in atto pubblico - sussistenza
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 30 settembre 2008, n. 1727
Accesso abusivo a sistema informatico - frode informatica - dipendenti infedeli Agenzia delle Entrate - inserimento sgravi fiscali in relazione a tributi iscritti a ruolo - titolarità della password di accesso - sussistenza reato ex art. 615 -ter comma II n.1)
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. V, 21 settembre 2005, n. 45313
Occultamento documenti informatici - verbali di accertamento di violazioni del codice della strada - archivio informatico della P.A. - registro tenuto da soggetto pubblico - parificazione - coesistenza del supporto cartaceo con il sistema informatico - mancata manipolazione del supporto cartaceo - sussitenza del reato di falso in atto pubblico
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione Penale, Sez. V, 14 ottobre 2009, n. 40078
Accesso abusivo a sistema informatico - interrogazioni anagrafe tributaria effettuate da soggetto abilitato - finalità diverse da quella consentite - insussistenza della condotta abusiva - nocumento della persona offesa come condizione obiettiva di punibilità ex art. 167 D. Lgs. 196/2003
IUS&WEB | Portale di informazione giuridicaCassazione penale, sez. II, 18 luglio 2003, n. 32440
Illecita sottrazione carta telefonica - utilizzo codice segreto per effettuare ricariche telefoniche - detenzione e diffusione abusiva codici accesso a sistemi informatici e telematici - insussistenza - truffa - sussistenza - indebito utilizzo carte di pagamento - sussistenza
Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense
450