Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Cybercrimes

Il massicio sviluppo della tecnologia informatica ed il suo utilizzo nella vita economica e sociale degli ultimi decenni aveva indotto il Legislatore italiano ad inserire nel codice penale, mediante la Legge 547/93, anzitutto una prima definizione di documento informatico (art. 491 bis , comma II, c.p.), peraltro ancora troppo legata al concetto di documento cartaceo, nonché una serie di figure delittuose rimodulate in considerazione della particolarità dei sistemi informatici (è il caso dell'accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico il cui elemento oggettivo è sussimibile, anche da un punto di vista sistematico, alla violazione di domicilio).

Con l'ulteriore intervento normativo attuata mediante la Legge 48/48 di ratifica ed esecuzione della Convenzione sulla criminalità informatica fatta a Budapest il 23.11.01, il Legislatore ha provveduto, da un lato, all'abrogazione dell'art. 491 bis, comma II, c.p., sostituendo di fatto la definizione di documento informatico ivi contenuta con quella generale di cui all'art. 1, lett. p) del Codice dell'amministrzione digitale (c.a.d.) approvato con il D. Lgs 82/05 (da ultimo modificato dal D. Lgs. 519/06), più rispondente all'intrinseca immaterialità del bene oggetto di tutela penale.

Dall'altro, all'introduzione, in virtù dell'art. 7 della citata Legge 48/08, di ulteriori forme di responsabilità per le persone giuridiche a vantaggio delle quali fossero commessi reati informatici, inserendo nel D. Lgs. 231/02 l'art. 24 bis rubricato delitti informatici e trattamento illecito dei dati.



Kaspsersky Lab - News, 1 maggio 2011

(tratto da http://www.kaspersky.com) ^Lo spam nel mese di Aprile 2011^ scritto da Maria Namestnikova

Intervista a Marco Grillo, AD di Emaze Networks, 10 marzo 2011

(tratto da http://www.lettera43.it) ^Cyber war games. Perché gli attacchi ai sistemi informatici si moltiplicano^

Kaspsersky Lab - News, 9 marzo 2011

(tratto da http://www.kaspersky.com) ^Classifica malware - Febbraio 2011^

Social network e diffusione di cybercrimes.

(tratto da http://www.ilsole24ore.com) ^Per Kaspersky Lab il cybercrimine è alle stelle. E fra i colpevoli c'è Twitter^ di Gianni Rusconi

Kaspersky Lab - News 18 febbraio 2011

(tratto da http://www.kaspersky.com) Classifica malware - gennaio 2011

Mostra convegno ID Security

Discussione e analisi nell`ambito dell'Information Technologya Roma il 23 febbraio 2011.

Kaspersky Security Bulletin 2010. Lo spam nell'anno 2010

(tratto da http://www.kaspersky.com) Scritto da Darya Gudkova, Maria Namestnikova, Elena Bondarenko

^Gli italiani e il furto d'identità. Una radiografia sconsolante^

(tratto da http://www.lastampa.it) Scritto da Federico Guerrini - 19 gennaio 2011

Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense