Cybercrimes

Marchi d'impresa

Domain Names

Rassegna Stampa

Contributi Multimediali

Note Esplicative e Suggerimenti per la Ricerca

Note Esplicative


TIPOLOGIE ED ORDINAMENTO DOCUMENTI

I documenti del sito sono classificati all’interno delle tipologie normativa e giurisprudenza.
In ciascuna categoria i documenti sono ordinati secondo un preciso criterio cronologico decrescente:

  • la normativa nel cui titolo è indicata la data di adozione del provvedimento è stata ordinata in base alla data di pubblicazione del documento stesso nella Gazzetta Ufficiale Italiana e/o Gazzetta Ufficiale Europea;

  • la giurisprudenza nel cui titolo è indicata la data di emissione del provvedimento è stata ordinata in base alla data di pubblicazione e/o deposito del documento stesso.


SUGGERIMENTI PER LA RICERCA

A fronte di una generica ricerca per parole chiave, è possibile restringerne l’ambito al solo provvedimento normativo o giurisprudenziale di interesse mediante l’utilizzo delle seguenti abbreviazioni, seguite dal numero identificativo della normativa e/o della sentenza, nonché dal relativo anno di pubblicazione interlineate dalla barra trasversale.

Esempi:

  • Ricerca dei provvedimenti normativi: Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 106; sarà sufficiente digitare all’interno della barra del search: D.Lgs. 196/2003

  • Ricerca delle sentenze della Cassazione: Cassazione Penale, Sez II, 22 ottobre 2009, n. 40706 sarà sufficiente digitare all’interno della barra del search: Cass. pen. 40706/2009

  • Ricerca della sentenza di merito; digitare Trib. (o C.A.) seguito dalla città, nonché dalla data di pubblicazione (es. Trib. Bergamo, 3.3.03), parimenti dicasi per le sentenze T.A.R.

  • Quanto alla normativa europea, occorrerà indicare il provvedimento richiesto (Dir., Reg., Dec.) seguito da anno/numero provvedimento/CE (es. Dir. 2002/20/CE), mentre per le sentenze dei Tribunali europei utilizzare le sottostanti abbreviazioni seguite dalla data di pubblicazione della sentenza (es. Trib. CE 12.11.08).

  • Da ultimo, in ordine alla normativa internazionale, si dovrà indicare l'acronimo del provvedimento, seguito dalla città in cui è stato originariamente siglato, nonché la relativa data di stipula e, in caso di successive modifiche del medesimo provvedimento, si indicherà ulteriormente la città in cui è stato siglato l'accordo modificativo e la relativa data (es. Conv. Parigi, Londra, 2.6.34, Conv. Parigi, Lisbona, 31.10.58).
  
Acc.Accordo
C.A.Sentenza della Corte d’Appello
C.A.M.Camera Arbitrale Milano
Cass. civ.Sentenza della Corte di Cassazione Civile
Cass. pen.Sentenza della Corte di Cassazione Penale
C.G.E.Sentenza della Corte di Giustizia Europea
C.G.P.Comunicato stampa del Garante della Privacy
C.M.Comunicato Ministeriale
Com.Comunicazione
C.R.D.D.Centro Risoluzione Dispute Domini
C.S.Sentenza del Consiglio di Stato
Conv.Convenzione
Dec.Decisione
D.G.P.Deliberazione del Garante della Privacy
Dir.Direttiva
D.L.Decreto Legge
D.Lgs.Decreto Legislativo
D.M.Decreto Ministeriale
Dott.Dottrina
D.P.C.MDecreto Presidente Consiglio dei Ministri
D.P.R.Decreto del Presidente della Repubblica
Int.Intesa
Inv.CEInvito CE
L.Legge
Par.Parere
P.G.P.Provvedimento del Garante della Privacy
Pos.CEPosizione CE
Prescr.G.P.Prescrizione del Garante della Privacy
Prop.Proposta
Prot.CEProtocollo CE
Rass.Rassegna stampa
Reg.Regolamento
Rel.CERelazione CE
Rel.G.P.Relazione del Garante della Privacy
R.D.Regio Decreto
TARSentenza del Tribunale Amministrativo Regionale
Tratt.Trattato
Trib.Sentenza del Tribunale
Trib. CESentenza del Tribunale di Primo Grado CE

Inserisci il tuo indirizzo email per
ricevere la Newsletter di Ius&Web
CATEGORIE
IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Anno di Pubblicazione

IUS&WEB | Portale di informazione giuridica

Contributi multimediali

ARTICOLI RECENTI
Homepage|Cybercrimes|Marchi d'Impresa|Domain Names|Rassegna Stampa|Contributi Multimediali|Chi Siamo|Note Esplicative|Note Legali
Valid HTML 4.01 Strict Valid CSS
In property of: Avv. Dario Galliani | All Rights Reserved by IUS&WEB
Sito segnalato all'Ordine degli Avvocati di Como così come previsto dal Codice Deontologico Forense